Home Cronaca Cronaca Roma

Trovato cadavere di una giovane in uno stabile di via dei Lucani

0
CONDIVIDI

Questa mattina all’alba è stata trovata una ragazza, già cadavere, nello stabile abbandonato e fatiscente, sito in Via dei Lucani 22, nel quartiere di San Lorenzo, II Municipio.

Il quartiere e la stessa via sono di solito prese d’assalto dalla movida per la presenza di alcuni locali di tendenza. Tuttavia, a seguito di diversi sgomberi di case occupate in aree adiacenti, Via dei Lucani, da molti mesi assurge a meta prediletta non solo di senza fissa dimora, ma anche di spacciatori e di adulti vari di cui non sono chiare le attività. Spesso alcune persone scavalcano il cancello del 22 o riescono a forzarne la serratura portandosi all’interno.

Proprio all’interno dello stabile fatiscente si trovava la ragazza rinvenuta morta. “C’è una ragazza che sta male. Aiuto, sta morendo”. Questa la segnalazione pervenuta da una cabina telefonica al numero unico di soccorso 112 poco dopo le 4 del mattino del 19 ottobre.

Il personale medico giunto sul posto si è trovato davanti al cancello chiuso, allertando così i Vigili del Fuoco e della Polizia. Una volta all’interno dei locali, per la giovane donna non c’era più niente da fare.

Sopraggiunta in loco anche la polizia scientifica che, sul momento, non ha rilevato segni evidenti di violenza. Il corpo è stato messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha predisposto l’autopsia.

Si tratta di una giovane tra i 20 ed i 25 anni, di carnagione chiara, capelli neri. Presumibilmente italiana. Al momento del ritrovamento era sprovvista dei documenti. Sequestrato lo stabile, sul tragico ritrovamento, indagano gli Agenti del Commissariato San Lorenzo che non escludono nessuna ipotesi.

Triste epilogo della vita di una ragazza in uno stabile dove si consumano da tempo attività sospette.

Romina De Simone

il luogo dov’è stata trovata la giovane morta