Home Cronaca Cronaca Roma

San Pietro, chiusura Porta Santa: ringraziamenti del Questore agli agenti

0
CONDIVIDI
San Pietro, con chiusura Porta Santa. I ringraziamenti del Questore agli agenti
San Pietro, con chiusura Porta Santa. I ringraziamenti del Questore agli agenti
San Pietro, con chiusura Porta Santa. I ringraziamenti del Questore agli agenti

ROMA. 21 NOV. Con la chiusura della Porta Santa della Basilica di San Pietro da parte del Santo Padre, si è concluso domenica il Giubileo della Misericordia.

I servizi di prevenzione e controllo predisposti dalla Questura hanno consentito ai fedeli di poter presenziare all’evento in condizioni di massima sicurezza e serenità.

Al termine, il Questore D’angelo ha rivolto un sentito ringraziamento alle donne ed agli uomini delle forze dell’ordine che, con abnegazione e senso del dovere, hanno profuso il loro impegno per garantire le migliori condizioni di accoglienza e sicurezza dei milioni di pellegrini giunti a Roma in occasione dei vari eventi giubilari.

Nella mattinata odierna, in Questura, è previsto un debriefing nel corso del quale il Questore analizzerà, insieme ai funzionari che hanno collaborato con lui nella predisposizione del complesso piano di sicurezza, gli aspetti che hanno caratterizzato la predisposizione e la messa in atto del dispositivo.

Questa analisi servirà a strutturare una versione aggiornata del modello organizzativo di sicurezza di Roma Capitale che scatterà dalla mezzanotte del 4 dicembre, data di conclusione dei servizi giubilari.

Martedì prossimo inoltre, per testimoniare il lavoro incessante dei poliziotti che hanno lavorato per garantire le migliori condizioni di accoglienza ai pellegrini giunti nella Capitale, la Questura inaugurerà una mostra fotografica intitolata “Il blu nel Giubileo”, nella splendida cornice del Museo Nazionale Romano “Terme di Diocleziano” alla presenza del Ministro dell’Interno Angelino Alfano e del Cardinal Angelo Comastri. (nella foto: alcune pattuglie schierate a San Pietro).