Home Cronaca Cronaca Roma

Roma, verifiche nella capitale: domani scuole chiuse

0
CONDIVIDI
Roma, verifiche nella capitale: domani scuole chiuse
Roma, verifiche nella capitale: domani scuole chiuse
Roma, verifiche nella capitale: domani scuole chiuse

ROMA. 30 OTT. Crepe e cornicioni caduti nella basilica di San Paolo a Roma per il terremoto di questa mattina con la basilica che è stata chiusa per effettuare le verifiche del caso.

Verifiche anche nella basilica di San Lorenzo a Roma per frammenti di calcinacci caduti nella navata. Sul posto la polizia.

Lunedì le scuole resteranno chiuse nella Capitale. Ad annunciarlo la sindaca Virginia Raggi.

“L’amministrazione  – si legge sul uo profilo facebook – intende chiudere le scuole domani in via cautelativa in modo tale che i tecnici e i responsabili della sicurezza possano andare ad effettuare tutte le verifiche per vedere e valutare se il terremoto ha comportato lesioni o comunque danni gravi”.

Chiuso un tratto della tangenziale di Roma, da scalo di San Lorenzo a viale Castrense in direzione San Giovanni per verifiche tecniche sulla strada.

Chiusa momentaneamente anche la Flaminia, da via Fracassini a via Canini per la caduta di cornicioni.

Riaperta la metro A e anche le linee B e B1 di Roma il cui servizio in mattinata era stato sospeso per verifiche tecniche.