Home Cultura Cultura Roma

Roma si prepara ad assegnare il Premio della Lupa

0
CONDIVIDI
Lo Spazio Medina a Roma

Attesa per lo storico appuntamento d’arte romano, giunto alla settima edizione, inaugurato quest’anno dal critico d’arte Daniele Radini Tedeschi.

Torna l’importante evento espositivo con la partecipazione di artisti nazionali e internazionali, omaggio alla tradizione e alla storia di Roma.

Daniele Radini Tedeschi

Il prestigioso Premio della Lupa capitolina giunto alla VII edizione, concorso organizzato negli anni dall’Associazione Culturale La Rosa dei Venti, come da tradizione consolidata pone in essere un confronto tra artisti, senza preclusione di stili e di tecniche.

L’esposizione delle opere avrà luogo presso la Galleria Medina in Roma sita nel centro della Capitale, in prossimità del Colosseo, precisamente in via Angelo Poliziano 32-34-36.

Il Premio, in continuità con le precedenti edizioni, si configura come una rilevante opportunità per avere visibilità nel mondo dell’arte contemporanea in particolare nel collezionismo e nel mercato.

Bernarda Visentini, Grande Madre, graffiti su cemento, 60x30x29 cm, anno 2015

L’inaugurazione è prevista per il giorno 7 Febbraio alle ore 18, in tale occasione il prestigioso riconoscimento sarà assegnato ai primi tre artisti classificati e tra questi il primo avrà anche accesso diretto alla rassegna “Esposizione Triennale di Arti Visive a Roma” evento internazionale programmato per la conclusione dell’anno 2020, tra le mostre italiane più̀ significative della Capitale.

L’esposizione delle opere ammesse al Premio della Lupa inizierà il 7 febbraio 2020 e terminerà il 13 febbraio 2020.

Ad inaugurare il vernissage del 7 febbraio sarà Daniele Radini Tedeschi, critico d’arte e scrittore, curatore alla Biennale di Venezia e direttore dell’Atlante dell’Arte Contemporanea edito da De Agostini.

Claudio Bandini, The World of Elsewhere 39, affresco a secco su tela, 50×70 cm, anno 2018

Artisti partecipanti: Alessandra Di Francesco, Aristide Gattavecchia, Bernarda Visentini, Brigitta Bonaldo, Cinzia Bulone, Claudio Bandini, Costantina Bux, Daniela Arena, Daniele Pozzi, Dannie Praed, Debora Ferruzzi, Donato Divittorio, Fiamma Zagara, Francesco Bitonti, Gertrud Welz, Giuseppe Gianì, Giuseppe Varuzza, Giusy Lauriola, Ilaria Finetti, Ivana Barsciglié, Katiuscia Papaleo, Lucia Serafini, Luisa Grifoni, Maria Beatrice Coppi, Mario Pepe, Massimo Tanzi, Maurizio Carpanelli, Michele Petrocelli, Mirta Diminic, Paola Giordano, Paola Vitaggio, Paolo Braccini, Roberta Agostini, Rocco Iannelli, Silvana Landolfi, Stefano di Loreto, Sveva Altea, Tommaso Cazzella, Vito Sardano, Walter Marin, Wilhelm Senoner.

La VII edizione del Premio della Lupa si svolge presso lo Spazio Medina Roma, via Angelo Poliziano 32-34-36.

Periodo espositivo dal 7 al 13 Febbraio 2020.

Apertura: tutti i giorni 10:00/13:00-15:00/19:00; ingresso libero.

Vernissage: 7 Febbraio 2020 ore 18.00.