Home Politica Politica Roma

Marra arrestato, Raggi: mio braccio destro sono i romani

0
CONDIVIDI
Virginia Raggi ricoverata d'urgenza in ospedale per malore

ROMA. 16 DIC. Su richiesta della procura di Roma è stato arrestato Raffaele Marra, capo del personale del Campidoglio. Il reato contestato è quello di corruzione.

Raffaele Marra aveva già lavorato con le precedenti amministrazioni comunali anche con Gianni Alemanno e Renata Polverini. I carabinieri hanno perquisito la stanza di Marra in Campidoglio.

E la sindaca Virginia Raggi in una conferenza stampa in Campidoglio dichiara: “Probabilmente abbiamo sbagliato, Marra era già un dirigente e ci siamo fidati” e poi ha aggiunto: “Sostituiremo subito Marra, abbiamo piena fiducia nella magistratura”… “Mi dispiace per i romani, per M5S e per Beppe Grillo che aveva evidenziato qualche perplessità”.

Poi la precisazione: “Voglio esser chiara l’amministrazione va avanti. Il dottor Marra non è un esponente politico e il mio braccio destro sono i cittadini romani. E’ per loro che ogni giorno lavoriamo senza sosta. Andiamo avanti con serenità”.