Home Cronaca Cronaca Roma

Chiama i carabinieri: “Ho ucciso mia madre”

0
CONDIVIDI
Chiama i carabinieri: “Ho ucciso mia madre”

ROMA. 28 MAR. Erano le 12.30 quando a Roma un uomo di 66 anni ha chiamato i carabinieri dicendo: “Ho ucciso mia madre, venite”.

La telefonata è partita da un’abitazione di via Amipsia, in zona Casalpalocco, e l’uomo al telefono ha detto di aver ucciso la madre e aver nascosto il corpo in un’intercapedine.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Casalpalocco e della compagnia di Ostia e hanno trovato il corpo come aveva indicato l’uomo.

Sono in corso i rilievi, mentre l’uomo è stato portato in caserma.