Home Sport

MATTHEWS IN ROSA VINCE A SESTRI LEVANTE

0
CONDIVIDI

In rosa Matthews vince a Sestri

In rosa Matthews vince a Sestri

GENOVA. 11 MAG. Una volata di gruppo, disputata da 74 ciclisti, ha dato il successo all’australiano Michael Matthews che, in maglia rosa, ha preceduto di un soffio Felline e Gilbert. Una grave caduta, nella discesa successiva alla scollinamento del passo Barbagelata, ha coinvolto uno dei favoriti del Giro Domenico Pozzovivo. Per alcuni minuti si è pensato addirittura ad una tragedia, ma per fortuna per il campione abruzzese si è trattato alla fine solo di un forte trauma facciale. Ricoverato all’ Ospedale di San Martino a Genova ha dovuto abbandonare la corsa rosa, ma le conseguenze della caduta, che subito sembravano tragiche, alla fine si sono rivelate per fortuna meno gravi del previsto. In classifica ora Matthews precede i compagni di squadra Clarke di sei secondi e Gerrans di dieci. Gli uomini di classifica sono giunti tutti nel primo gruppo, eccetto Pozzovivo. Il grande favorito Alberto Contador accusa un ritardo di soli 17 secondi dalla maglia rosa, mentre gli altri campioni più attesi si trovano così distanziati: Aru (23”), Uran (29”), Caruso (35”), Porte (37”), Van Den Broeck (39”), Betancour (58”), Monsalve (1’02”), Formolo ed Hesjedal (1’03”) e Cunego ( ’07”). Le altre maglie questa sera sono state indossate da Elia Viviani (Punti), Kochetkov (Montagna)e Matthews (Giovani). Domani è in programma una tappa breve (150km), ma molto insidiosa. Il percorso è caratterizzato da salite, discese e strade serpeggianti tra le montagne senza soluzione di continuità su strade prevalentemente a carreggiata ristretta. Dopo i pochi chilometri pianeggianti in partenza si scala la Colla di Velva per entrare nella Val di Vara dove si sale verso il Passo del Bracco per poi immettersi su un percorso molto tecnico nelle Cinque Terre. Dopo Levanto si scala il passo del Termine e, superata Riomaggiore, la Galleria “Biassa”, di oltre 1km, immette nel Golfo di La Spezia, dove dopo il passaggio sul traguardo sarà affrontato un giro di un circuito di 17,1km. Possibili fughe da lontano, o come oggi una volata con quello che rimarrà del gruppo. Questo l’ordine d’arrivo della terza tappa da Rapallo a Sestri Levante: 1) Michael Matthews (ORICA GREENEDGE) in 3h33’53″ media 38,151 km/h; 2) Fabio Felline (TREK FACTORY RACING); 3) Philippe Gilbert (BMC RACING TEAM); 4) Lagutin; 5) Tiralongo, 6) Paolini; 7) Gavazzi: 8) Battaglin; 9) Sanchez; 10) Monsalve, tutti con il tempo del vincitore.
Classifica generale: 1) Matthews (Orica)i n 8 ore 06′ 27”; 2) Clarke (id) a 6”; 3) Gerrans (id) a 10”; 4) Chavez (id) s.t.; 5) Kreuziger (Tinkoff) a 17”; 6) Contador (id),s.t.; 7) Rogers (id),s.t.; 8)Tiralongo (Astana) a 23”; 9) Aru (id) s.t.; 10) Rosa (id),s.t.
CLAUDIO ALMANZI

Leggi l’articolo originale: MATTHEWS IN ROSA VINCE A SESTRI LEVANTE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here